lunedì 21 luglio 2008

Matti da leg[ifer]are

Come al solito l'informazione e' in mano alla sinistra che amplifica notizie estere mettendo a tacere quanto di buono fa il governo italiano attuale. Pare aver creato qualche malumore in seno alla maggioranza il fatto che i quotidiani abbiano messo in risalto la pagina domenicale del Times, in cui si da notizia che il governo inglese, su pressione delle associazioni che difendono i diritti dei malati di mente, sta pensando di abolire alcune antiche leggi che vietano a «idioti» e «matti» di candidarsi al Parlamento e che vengono bollate come «discriminatorie». Non si capisce infatti il perche' non si sia sottolinato che l'Italia in questo sia all'avanguardia e che anzi prosegue in maniera sempre piu' decisa l'opera di governo...e mentre si lavora a tappe forzate, viste le ferie imminenti, la minoranza rifiuta un qualsiasi forma di collaborazione. Ma intanto il Governo tira dritto per la propria strada e oggi chiedera' la fiducia
alla camera. E mentre si annuncia, che come promesso, da oggi non si sentira' piu' parlare di rifiuti [cambio nei palinsesti dei TG?mago Merlino sottosegretario al posto di Bertolaso?] chissa' perche' si sente puzza (di bruciato) ugualmente...ma in fondo, se l'opposizione(quale?) anziche' essere costruttiva continua a boiccottare il dialogo...




La vignetta e' di Darix

2 commenti:

Bleek ha detto...

Ehhh...
dannata informazione sinistroide.

Noto che sei riuscito ad inserire i link...

;-)

fax ha detto...

eehhh si..oltre a fre delle belle vignette sei un buon maestro bleek..;-)